Japanimation - Associazione Culturale in Roma - |info@japanimation.it

ALLA SCOPERTA DI “FUCINA COMICS”

Difficile stabilire come nasca un progetto.

Secondo me sono necessari tre elementi fondamentali: un’idea, un obiettivo e le persone giuste. Sembra una banalità ma non sempre questi tre elementi convivono insieme nello stesso istante e nello stesso punto sulla Terra.

Ma andiamo con ordine: l’idea.

Fucina Comics, pur non avendo ancora un nome, nasce da un’idea di due ragazzi di 18 anni, Francesco Mazziotta (io che sto scrivendo) e Emilio Palmerini, l’attuale sceneggiatore di tutti i fumetti che abbiamo all’attivo, con la pubblicazione on-line di Ambassador, la nostra prima opera conclusa. Se è difficile stabilire come prenda vita un progetto, è ancora più difficile dire come prende vita un’idea. Emilio direbbe “birra e tempo libero”, e non ci piove, di sicuro funziona. Ma rimane il fatto che è un metodo che non ho mai sperimentato. Io credo piuttosto che sia necessaria un’ispirazione, qualcosa che generi al tuo interno quella sensazione di insight, di colpo di genio che poche volte riesci a sperimentare consapevolmente.

Come dice Leo Ortolani, ci sono quelle idee che pensi siano geniali, ma a riguardarle il giorno dopo capisci perché le avresti dovute scartare, e poi ci sono quelle idee che ti rapiscono, che qualsiasi cosa tu stia facendo ti costringono a seguirle. Fucina è così, da quando è nata.

Ma a che scopo?

Ma questo è solo l’inizio… scaricate l’ultimo numero della nostra webzine “JAPANIMANDO” e potrete completare questa lettura e saperne di più. Buona lettura!

2017-05-26T09:13:01+00:00